PNL

 

A differenza di altre Psicologie, la PNL è nata come Modellamento dell’Eccellenza, e questa sua origine è ciò che la caratterizza principalmente. In pratica, la PNL è un Modello che serve per generare Modelli di comportamento efficace, in qualsiasi campo.

Alla base del Modellamento c’è la domanda: “Come fa quella persona ad ottenere i risultati che ottiene?”

La PNL ci permette di investigare la struttura profonda di una determinata abilità e di diventare consapevoli di ciò che facciamo senza prestare un’attenzione cosciente, individuando così margini di miglioramento e nuove possibilità.

E’ quindi un modello molto versatile, che può essere applicato praticamente a tutta la gamma dei comportamenti comunicativi ed organizzativi (leadership, empowerment, motivazione ed automotivazione, comunicazione persuasiva…) fornendo un contributo molto pragmatico e molto concreto.

La PNL si rivela altrettanto efficace nel campo dello sviluppo personale oltre che in quello professionale.

Rispetto ad altre discipline psicologiche, è caratterizzata da:

 

  • l’osservazione come fonte di informazione privilegiata e la conseguente prevalenza dei dati sensoriali a discapito delle strutture teoriche;
  • l’analisi delle performances eccellenti e la ricerca di “pattern” comuni e ricorrenti.
  • il rapporto tra Conscio e Inconscio

Si tratta di un modello potente ma non onnipotente: per questo non abbiamo simpatia per  quella “PNL da baraccone” semplicistica, miracolistica e presuntuosa in cui è facile imbattersi su Internet.

 

Modellino

PNL: modellamento di un cabarettista di successo

Da venerdì 18 settembre 2015 a domenica 20 si è svolto il modulo “Modellamento avanzato” del percorso Master 2015 di PNL Meta – Bologna. Il Modellamento, in PNL, è un processo che utilizziamo per studiare la struttura profonda di una capacità, allo scopo di formalizzarla e renderla trasferibile. Per ulteriori info, vedi slide in fondo

Read More »
rabbia

Da chi dipendono i nostri stati d’animo?

Alberto mi fa proprio arrabbiare. Quel tipo di comportamento mi irrita. Daniele ha il potere di deprimermi. Marta mi mette sempre di buon’umore. Il nostro stato d’animo Frasi di questo genere sono molto comuni, siamo molto abituati ad attribuire agli altri la responsabilità dei nostri stati d’animo. E il senso comune sembra confermare questo modo

Read More »
gianni fortunato

Gianni Fortunato: Crescita Personale, PNL, riflessioni varie

Pochi giorni fa, esattamente venerdì 12 settembre, abbiamo intervistato Gianni Fortunato, invitandolo a fare alcune riflessioni sulla PNL.Oltre ad essere il nostro Maestro, Gianni Fortunato è stato tra i primi a formarsi in PNL direttamente alla scuola dei fondatori. È stato il primo Trainer PNL europeo nominato da Richard Bandler, è considerato uno dei padri

Read More »
maschera2Bcarnevale2Bvenezia 1

Indossiamo tutti una maschera?

Carnevale a parte, non hai l’impressione che spesso le persone indossino una maschera, per dare di se stessi una determinata impressione? Perché indossiamo una “maschera”? L’esigenza di proteggersi con una maschera nasce quando diciamo a noi stessi: “Così come sono non posso essere amato/accettato dagli altri. Devo mostrarmi diverso”. Può accadere in seguito a situazioni

Read More »
piccoli passi

La tecnica dei piccoli passi per raggiungere gli obiettivi

Dopo aver formulato correttamente un obiettivo in modo ecologico, la questione all’ordine del giorno diventa come raggiungerlo. La risposta a questa domanda consiste, in genere, nella messa a punto di un piano d’azione per passare dallo stato presente allo stato desiderato. Elaborare un piano d’azione efficace, a volte, può risultare difficile. Esiste un modo semplice

Read More »
bersaglio 1

Il Metamodello PNL

Il Metamodello, (modello Linguistico di precisione della PNL) è stato uno dei temi trattati nell’incontro PNL Apps del 9 giugno 2018, che avevamo in parte descritto nel post Problemi insiti nel linguaggio. A cosa serve il metamodello?  Per spiegarlo viene spesso utilizzata questa metafora: un’Azienda aveva un enorme impianto idraulico che aveva smesso di funzionare, e

Read More »
risorse 2

Quattro risorse per dare il meglio di sé

In molte situazioni avremmo bisogno di utilizzare al meglio le nostre risorse: un incontro particolarmente importante un colloquio di lavoro una riunione per risolvere un problema per prendere una decisione … Un presupposto della PNL Sistemica dice che: Le persone hanno già (almeno in potenza) tutte le risorse di cui hanno bisogno per agire con efficacia.

Read More »
i2Brischi2Bdella2BPNL 3

Francesca Cantaro: i rischi della PNL

Oggi presentiamo un’intervista a Francesca Cantaro, una Trainer PNL che è caratterizzata da una sua personale tendenza a rielaborare i contenuti di questo modello, non limitandosi a riproporlo così come appare. Laureata in Filosofia, Psicologa, Psicoterapeuta Gestalt, Trainer in PNL, Responsabile didattica di PNL Meta, docente dell’IGF (Istituto Gestalt Firenze, scuola di Psicoterapia). Membro del

Read More »
fiducia 4

Il coraggio di avere fiducia

Al contrario di tanti tipi di coraggio che richiedono di essere “attivi”, il coraggio di avere fiducia richiede invece di essere “passivi”: di affidarsi appunto! Per alcune persone ”affidarsi” rappresenta una grande difficoltà, che si tratti di essere in macchina nel posto del passeggero, oppure che si tratti del rapporto con dottori, commercialisti, avvocati, psicologi… ciascuna

Read More »
canestro!

PNL: obiettivi ben formati

La PNL (Programmazione Neuro Linguistica) definisce criteri per formulare gli obiettivi in modo molto efficace. In giro sul web si trovano molte eccessive semplificazioni di questi criteri. Bisognerebbe rendere tutto il più semplice possibile, ma non troppo semplice. (Albert Einstein) La formulazione degli obiettivi viene trattata un po’ su tutti i libri di Crescita Personale e

Read More »
Snoopy-Felice

Autostima e immagine di sé

Per  avere una buona autostima, occorre che l’immagine di sé sia allineata con la scala dei valori della persona. Il livello di autostima ha conseguenze dirette sulla vita quotidiana: se ho una bassa stima di me, è più probabile che io assuma atteggiamenti rinunciatari sia verso i miei obiettivi, sia nelle relazioni con gli altri.

Read More »
metaprogrammi 2Bj 1

I Metaprogrammi in PNL

La PNL, coerentemente con i propri presupposti, non ha una teoria della personalità. Ciò che più si avvicina a qualcosa di simile sono quelli che in PNL vengono chiamati Metaprogrammi. I metaprogrammi sono alla base del nostro modo di scegliere, di motivarci, di decidere a che cosa fare attenzione.  Si chiamano così perché sono programmi che

Read More »
gatto-con-pesce-rosso

Il TOTE: un modello del comportamento efficace

Come potete sapere se un dato comportamento è efficace? Verificando se ha raggiunto gli obiettivi prefissati. Per fare questa verifica occorre fare una serie di Test. Il primo test è sulla differenza tra dove siete adesso  e dove volete essere, tra stato presente e stato desiderato. A questo punto fate qualcosa  e tornate a verificare

Read More »
cane che fa yoga

Il Modellamento PNL: cos’è e a cosa serve

Modellamento e apprendimento Gli anatroccoli imparano a sopravvivere imitando la madre. Apprendere attraverso l’imitazione è una caratteristica di molte specie, tra cui quella umana. Nell’età adulta godiamo di un vantaggio unico: possiamo decidere chi e che cosa imitare. Possiamo anche scegliere deliberatamente nuovi modelli, che sostituiscano quelli che abbiamo superato: è opportuno, quindi, che scegliamo

Read More »
mappa

La “mappa del mondo” in PNL

La mappa del mondo Il presupposto fondamentale della Programmazione Neuro Linguistica sostiene che ognuno di noi crea, nel corso della propria vita,  una propria rappresentazione della realtà, un insieme organizzato di convinzioni  su se stessi, sugli altri, sulle cose, sugli eventi. Provate a mostrare ad un bambino di sei mesi un oggetto e poi nascondetelo.

Read More »
Torna su
X