PNL Meta

I seminari monotematici di PNL Meta per il 2018

L’Istituto PNL Meta ha sempre organizzato, accanto ai percorsi Istituzionali in PNL, anche seminari monotematici di durata limitata (2 o 3 giorni).

Sono aperti sia agli studenti dell’Istituto sia a persone che vogliono approfondire il tema del seminario, magari senza impegnarsi in percorsi più lunghi e impegnativi. Per i Master in PNL frequentare 5 seminari monotematici dà luogo al conferimento del diploma “Master Advanced”.

Per chi non conoscesse questo Istituto, PNL Meta non ha nulla a che vedere con la “PNL da baraccone”, che promette cose inverosimili, così presente oggi in Italia e sul Web. Si tratta invece di una PNL inserita nel filone della psicologia umanistica.

Per maggiori informazioni su questo tipo di PNL potete leggere le interviste a Gianni Fortunato e a Francesca Cantaro. Altre informazioni sul sito di PNL Meta (sugli effetti dei corsi di PNL vedi post su Le sette qualità di un Master PNL).

Ecco il calendario dei seminari:

09-10-11 marzo 2018
Metafore per il Cambiamento
Gianni Fortunato
Milano
24-25 marzo 2018
Costellazioni Sistemiche
Jutta ten Herkel
Milano
18-19-20 maggio 2018
Enneagramma
Francesca Cantaro
Bologna
18-19-20 maggio 2018
Management di se stessi e Archetipi
Gianni Fortunato
Milano
8-9-10 giugno 2018
Costellazioni e PNL
Gianni Fortunato
Francesca Cantaro
Bologna
22-23-24 giugno 2018
Identità e Centratura di sé
Chantal Servais
Bologna
15-16 settembre 2018
Costellazioni Sistemiche
Jutta ten Herkel
Milano
21-22-23 settembre 2018
La Pratica delle Virtù
Francesca Cantaro
Bologna
28-29-30 settembre 2018
Costellazioni e Archetipi
Gianni Fortunato
Bologna
12-13-14 ottobre 2018
Carattere e Relazione d’aiuto
Francesca Cantaro
Milano
19-20-21 ottobre 2018
Tecniche di Self-Coaching
Fabrizio Pieroni
Bologna
09-10-11 novembre 2018
Progettare il proprio Successo
Massimo La Stella
Milano
23-24-25 novembre 2018
Il viaggio dell’eroe
Gianni Fortunato
Bologna

 Un guerriero della luce conosce i propri difetti. Ma conosce anche i propri pregi. Cerca di valorizzare al massimo le sue qualità. Sa che il potere della gazzella consiste nell’abilità delle sue zampe. E quello del gabbiano è nella precisione con cui afferra il pesce. Ha appreso che una tigre non teme la iena perché è consapevole della propria forza. Allora cerca di sapere su cosa può contare.


Copyright © Pragmatica-mente. Non è consentito ripubblicare senza il consenso dell’autore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su
X